2.1 C
Torino
giovedì, Gennaio 27, 2022

Periodico web e cartaceo dell'Artigianato, del Commercio e della Piccola Industria. Anno 75

N° 5 - SETTEMBRE - OTTOBRE 2021

Revisione autoveicoli: partono i nuovi corsi per formare la figura dell’ispettore

La Regione Piemonte ha disciplinato, con la Delibera n°6-3786 del 17 settembre 2021, la formazione degli ispettori dei centri di controllo privati autorizzati a effettuare la revisione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi, ai sensi dell’Accordo della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano (Rep. Atti n. 65/CSR del 17 aprile 2019).

La disciplina integra i nuovi requisiti di competenza e formazione stabiliti con il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti n°214 del 19 maggio 2017, in attuazione alle disposizioni contenute nella direttiva 2014/45/Ue. CNA, attraverso Inforcoop Ecipa Piemonte, ha organizzato i corsi di formazione per i vari profili. Aggiornamento – 20 ore.

Il corso di aggiornamento ha cadenza triennale. In ragione degli aggiornamenti tecnici o delle disposizioni inerenti le revisioni, l’Autorità competente può impartire indicazioni diverse sulla cadenza di aggiornamento, sulla durata e sulle materie da aggiornare. Modulo A – 120 ore. Modulo teorico, rivolto a coloro che non siano in possesso di Laurea in Ingegneria. Il modulo si conclude con la prova finale utile a conseguire l’attestato di frequenza e profitto valido per poter accedere al modulo B. Il costo del modulo A è di 1250 euro esente Iva (pagamento dilazionabile in 2 rate). Modulo B – 176 ore. Modulo teorico-pratico rivolto a laureati in Ingegneria (Laurea Triennale Ingegneria Meccanica o Laurea Magistrale in Ingegneria di diverse specializzazioni) oppure per chi abbia superato il modulo A, per l’abilitazione all’esame presso M.C.T.C da Ispettore dei centri di controllo autorizzati all’effettuazione della revisione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi (controlli tecnici per i veicoli fino a 16 posti e fino a 35 Q.li).

In seguito avverrà iscrizione nel Registro nazionale gestito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il costo del modulo B è di 1850 euro esente Iva (pagamento dilazionabile in 3 rate). Modulo C – 50 ore. Modulo teorico-pratico, estensione abilitazione per i controlli tecnici per i veicoli superiori a 35 quintali , rivolto a ispettori autorizzati o già abilitati alla data del 20/05/2018 (Dl 214/2017). Il costo del corso è di 650 euro esente Iva. A novembre sono già partiti i moduli A e B, a fine gennaio partirà l’aggiornamento di 20 ore. Per l’iscrizione ai corsi è necessario aver conseguito uno dei titoli di studio previsti e documentare esperienza lavorativa nelle aree riguardanti i veicoli stradali. Agli associati CNA, oltre alla rateazione indicata, verrà praticato uno sconto di euro 150 sulla quota di iscrizione del modulo A e del modulo B. Informazioni: Luca Massenz, tel. 011.1967.2150, lmassenz@cna-to.it

Ultimi Articoli