26.4 C
Torino
martedì, Luglio 5, 2022

Periodico web e cartaceo dell'Artigianato, del Commercio e della Piccola Industria. Anno 76

N° 3 - MAGGIO - GIUGNO 2022

Depetris premiato per la fedeltà al lavoro

La Carrozzeria Depetris, storica azienda associata a CNA, è tra i 9 imprenditori eredi e i 57 imprenditori torinesi che hanno ricevuto l’ambito “Premio della Fedeltà al lavoro” della Camera di commercio di Torino, lo scorso 8 maggio, presso il Lingotto Fiere di Torino. A ritirare il premio, valevole per l’anno 2020 ma consegnato solo ora al termine dell’emergenza pandemica, è stato Enrico Depetris, il figlio del fondatore Giovanni, come imprenditore erede della carrozzeria di famiglia, grazie ai 50 anni di lavoro sul territorio e ai 35 anni di partecipazione attiva all’attività.

Presenti: il Vice Ministro per lo Sviluppo Economico Gilberto Pichetto Fratin, il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, il Sindaco di Torino Stefano Lo Russo, il Presidente della Camera di commercio di Torino Dario Gallina e il Presidente CNA Torino Nicola Scarlatelli. “Enrico non sapeva nulla del premio – spiega la moglie Patrizia – è stata una sorpresa che ho voluto fargli e quando lo ha saputo si è commosso perché per lui questo lavoro è una passione ed è fiero di aver seguito le orme del padre e di aver anche migliorato l’azienda di famiglia. Ci tengo a ringraziare – conclude Patrizia – Wilma Tron dell’ufficio CNA di Pinerolo, non solo per avermi segnalato il premio ma anche per la collaborazione mostrata”.

La carrozzeria è stata fondata nel 1958 da Giovanni Depetris a Pinerolo, ed era inizialmente un garage, ma nel 1967 Giovanni compra un terreno in via Saluzzo a Pinerolo dove costruisce il capannone e dove ha sede ancora oggi l’azienda. Oggi il titolare è Enrico, nato e cresciuto in carrozzeria, che ha rilevato l’attività nel 2007, ed è coadiuvato dalla moglie Patrizia Trapani, che si occupa di contabilità e amministrazione. Con lui, oltre al padre, lavorava anche la sorella Silvia, venuta a mancare recentemente.

La carrozzeria oggi conta 12 dipendenti, 15 auto sostitutive e 3 forni, tutti ospitati in un capannone completamente rinnovato a partire dal 2010. Oltre all’investimento nell’immobile dove sono stati costruiti nuovi uffici e spogliatoi e posizionati pannelli fotovoltaici, Depetris ha investito e investe nella formazione continua dei propri dipendenti. La carrozzeria non a caso fa parte del network “Certified First”, che raggruppa le 100 carrozzerie più all’avanguardia d’Italia. Il premio  Fedeltà al lavoro era già stato assegnato nel 2001 al fondatore Giovanni che ha ricevuto anche nel 2007 il premio come “Cavaliere al merito della Repubblica Italiana”. La scadenza per candidarsi all’edizione 2022 del premio è il 30 giugno: www.to.camcom.it

Ultimi Articoli